Tutela Affitto Sicuro

Home » Tutela Affitto Sicuro

Da un attento studio del mercato immobiliare, abbiamo studiato due prodotti a tutela del locatore per le eventuali inadempienze contrattuali da parte del conduttore, tra cui il puntuale pagamento dei canoni.

Tutela Affitto Sicuro:

E’ una polizza assicurativa di tutela legale (cioè non è una fideiussione per locazione rilasciata da istituti finanziari iscritti all’albo Banca Di Italia ex 106 o confidi, ma società italiana di diritto assicurativo iscritta nel registro delle imprese assicurative tenuto presso l’Isvap e sotto il proprio controllo diretto) che tutela i diritti del proprietario dell’immobile assicurato nei confronti del conduttore.

Garanzie comprese nella garanzia base (tutela legale) massimale 12.000,00 € illimitatamente per vertenze:

  1. RECUPERO DANNI SUBITI alla persona del Proprietario e all’unità immobiliare assicurata per fatto illecito del conduttore.
  2. VERTENZE TRA PROPRIETARIO E CONDUTTORE relative al contratto di locazione e sub- locazione dell’unità immobiliare locata.
  3. PROCEDIMENTI PER CONVALIDA DI SFRATTO: Massimale per vertenza e per l’intera durata del contratto Euro 2.500 per civile abitazione / Euro 5.000 per immobile commerciale. La garanzia è prestata per: FINITA LOCAZIONE: Intimazione di licenza e di sfratto, a condizione che la disdetta al contratto di locazione sia stata presentata dal Proprietario trascorsi 120 giorni dal perfezionamento della polizza. – MOROSITÀ’: Intimazione di sfratto, Recupero Canoni, Spese Condominiali, Accessorie, per inadempienze sorte trascorsi 120 giorni dal perfezionamento della Polizza e che attengano almeno a due mensilità.
  4. DIFESA PENALE del Proprietario per imputazioni colpose e contravvenzionali, anche in qualità di persona informata sui fatti.
  5. DUPLICE DIFESA PENALE del Proprietario per imputazioni colpose, con Legale liberamente scelto, oltre a quello eventualmente incaricato dalla Compagnia di R.C.

Estensione della garanzia base (perdite pecuniarie):

  1. INDENNIZZO FORFETARIO canoni di locazione insoluti, sino al concorso degli importi e delle mensilità indicate in polizza (6 mesi o 9 mesi). E’ compreso il periodo di mancato preavviso, nella misura di una mensilità L’estensione è operante per inadempienze sorte trascorsi 120 giorni dal perfezionamento della polizza ed esclusivamente per le vertenze per le quali sia stata attivata la garanzia – PROCEDIMENTI PER CONVALIDA DI SFRATTO – qualora non sia stato ottenuto recupero integrale di capitale e spese legali.

Con il prodotto Tutela Affitto Sicuro si possono assicurare sia beni immobili a uso civile, uso transitorio e stagionale siti nei stati della Europa geografica per le controversie trattate avanti all’autorità giudiziaria degli stessi paesi; sia beni immobili ad uso commerciale siti in Italia, Città del Vaticano e Repubblica di San Marino per le controversie trattate avanti all’autorità giudiziaria degli stessi paesi. Per un preventivo puoi compilare il questionario che trovi in calce, compilarlo e spedirlo a mezzo email info@alessandropierantoni.it  oppure inviarlo a mezzo fax allo 0766030276.

Scheda prodotto – Nota Informativa – Questionario

NOTA BENE: Le garanzie assicurative sono prestate con le delimitazioni di rischio risultanti dalle Condizioni Generali di Polizza delle quali si invita a prendere attenta visione presso il nostro ufficio in sede di proposta; inoltre il contratto è soggetto a valutazione creditizia sul conduttore a carico della compagnia assicurativa la quale valuterà se emettere il contratto. Alcune prestazioni sono oggetto di specifiche estensioni attivabili con sovra premio (estensione perdite pecuniarie).


Fideiussione Affitto Sicuro:

E’ una fideiussione a garanzia dei canoni di locazione di natura finanziaria, cioè l’ente che emette la garanzia è un istituto finanziario iscritto in Banca D’ Italia all’albo ex 106 oppure un istituto confidi iscritto all’albo ex 115, il contratto di fideiussione per l’affitto tutela il locatore da eventuali inadempienze contrattuali da parte del conduttore.

Oggetto della fideiussione:

  1. Pagamento dei canoni di locazione: garanzia del puntuale pagamento dei canoni di locazione da parte del conduttore, può essere prestata in due forme, a prima richiesta (o prima insolvenza è la più diffusa) oppure a perdita completa ( il locatore porta a termine la procedura di sfratto a norma di legge e non riesce a soddisfare i canoni insoluti dal conduttore, il fideiussore pagherà l’insolvenza);
  2. Deposito cauzionale (fino a sei mesi): su accordo reciproco, il conduttore al posto di vincolare delle somme fisiche per il deposito cauzionale, può in alternativa presentare fideiussione a garanzia del pagamento del deposito cauzionale.

Soggetti coinvolti nella fideiussione:

  1. Contraente: oppure obbligato è il conduttore ed è colui che contrae il contratto con il fideiussore;
  2. Fideiussore: è la società finanziaria che stipula il contratto;
  3. Beneficiario: è il locatore che beneficia della garanzia fideiussoria;
  4. Coobbligato/i: è il soggetto che si obbliga in solido con il contraente (si usa quando il contraente non ha un reddito sufficiente a garantire il contratto).

Questionario

NOTA BENE: Le garanzie sono prestate con le delimitazioni di rischio risultanti dalle Condizioni Generali di Polizza delle quali si invita a prendere attenta visione presso il nostro ufficio in sede di proposta; inoltre il contratto è soggetto a valutazione creditizia sul conduttore a carico della società finanziaria la quale valuterà se emettere il contratto.